Questo sito utilizza i cookies per migliorare l'esperienza utente ok, non mostrare più leggi le norme sulla privacy x
Ricerca per marca
Categorie

Argilla Espansa Lt.10

Argilla Espansa Lt.10
stampaponi una
domanda
Poni una domanda
x
Nome

e-mail (*)

Oggetto

Testo (*)

(*) campi obbligatori
inviachiudi
Vota
n° voti
0
media
0
3,71 €
iva inclusa
si
disponibilità:
doppio click per ingrandiredoppio click per ingrandiredoppio click per ingrandiredoppio click per ingrandiredoppio click per ingrandiredoppio click per ingrandiredoppio click per ingrandiredoppio click per ingrandire
Informazioni

Codice:
8000782600087

Peso:
3 Kg

Descrizione
Argilla Espansa Lt.10
Descrizione estesa
Descrizione estesa

L'argilla espansa è un materiale di origine minerale utilizzata in edilizia e in campo agricolo.
Nasce in natura dalla decomposizione di rocce, con l'aggiunta dell'acqua e particolari additivi, diventa un materiale malleabile, facilmente lavorabile. Una volta asciugata diviene perfettamente rigido e compatto.
Viene a questo punto frantumato in diverse granulometrie ottenendo granuli che cotti ad altissime temperature rendono le caratteristiche cristallizzate e irreversibili.

Qualità come leggerezza e impermeabilità la rendono molto utilizzata in ambiti quali: fioricoltura, giardinaggio e orticoltura.
In agricoltura viene utilizzata per svariati scopi, quali: il drenaggio, la composizione del substrato (terriccio), creare il microclima e per realizzare la pacciamatura.

L'argilla espansa può essere mischiata al terriccio creando un substrato di coltivazione più leggero e maggiormente drenante.
Questo viene creato unendo l'argilla in misura più o meno prevalente ad altri elementi, quali sabbia, torba, ghiaia, in funzione alle esigenze della pianta.
Pertanto, per le piante epifite, come le orchidee, la presenza dell'argilla sarà prevalente rispetto ai rimanenti componenti del terriccio. Tali specie temono il ristagno dell'acqua che porterebbe malattie fungine e marciume radicale.
Per le piante terricole o terrestri, che prediligono un terriccio umido, vedrà prevalere la torba ed il vermiculite rispetto all'argilla espansa.
In entrambi i casi la dimensione degli sferoidi sarà stabilita in funzione della grandezza del vaso e quindi della pianta.

Sistemata nel sottovaso, in particolare per i bonsai, assicura che il terreno contenuto nel vaso non venga a diretto contatto dell'acqua dell'acqua delle annaffiature che si deposita nel sottovaso, rendendo l'evaporazione lenta assicurando di conseguenza all'ambiente circostante un microclima con un adeguato tasso di umidità.

Viene anche usata per la pacciamatura ovvero come copertura, che viene messa alla base della pianta come protezione. Se vogliamo, è anche decorativa ed ornamentale.
Lo scopo è la difesa della massa radicale dalle gelate o dal caldo torrido, dalle erbe infestanti ed ancora per sostenere la massa radicale nelle idrocolture, ossia nella coltivazione di piante esclusivamente in acqua, senza l'impiego di terriccio.

Login
e-mail
password
Carrello
Il carrello è vuoto

Pagamenti
Bonifico bancario
Bonifico bancario
Paypal / Carta di credito
Paypal / Carta di credito
SARDEX  SRD
SARDEX SRD
Newsletter
Nome (opzionale)
e-mail